Quando ci riuniamo con gli amici del Comitato editoriale della rivista, è sempre motivo di gioia e orgoglio constatare come Ferrara sia un crogiolo infinito di argomenti che varrebbe la pena trattare. Ogni volta che compiamo una scelta, ci rendiamo conto di quanto più ampio dovrebbe essere lo spazio da dedicare a ciascun tema.
La proposta di una nuova interpretazione della funzione e del significato dei celebri affreschi quattrocenteschi. La casa di Giovanni Romei, ricco mercante imparentato con la famiglia ducale per via del matrimonio con Polissena d'Este, è l'unico edificio della Ferrara rinascimentale nel quale è ancora possibile rileggere fatti architettonici e decorativi tipici dell'abitazione signorile della cultura ferrarese alla metà del Quattrocento: ne dà testimonianza evidente l'ordinata ed…
Una tradizione di straordinaria ricchezza e varietà, che merita più attenzione di quella finora ricevuta.   La lingua dialettale ferrarese e la sua cultura non possono vantare, a livello di memoria scritta, le testimonianze che sono pervenute di altri dialetti d'Italia. Questo scritto si propone, con le migliori intenzioni e senza pretese di esaurire l'argomento, di restituire una dignità storica alle vestigia culturali dialettali ferraresi.
Ferrara vista con gli occhi di un giornalista tedesco che l'ha scelta come seconda patria. Gli italiani, così almeno mi pare, amano le statistiche. I loro giornali sono sempre pieni di tabelle, liste di best seller e sondaggi di opinione.Molto popolari sembrano essere anche le classifiche delle città italiane con la migliore qualità della vita, pubblicate con regolarità dalle riviste. I più importanti criteri di…
Da Ferrara a Ferrara: le peregrinazioni di un libro di straordinaria importanza storica (con una nota di Luisa Pagnoni sulla mostra bibliografica all'Ariostea). Si correva il Palio, quella mattina del 24 aprile 1475, festa di San Giorgio, patrono di Ferrara, come ogni anno, in quella ricorrenza: i cavalli, prima; gli asini, gli uomini e le donne a piedi, nel pomeriggio. Nelle gare della mattinata, fra…
Tre uomini, tre storie e una corsa automobilistica di cinquant'anni fa. La passione per la meccanica e i motori, Ferruccio Lamborghini doveva averla nel sangue. A dieci anni, nella stalla del podere di famiglia, il suo passatempo era riparare e modificare gli attrezzi più disparati. Dopo le elementari, si formò professionalmente all'istituto Taddia di Cento e nelle Officine Righi di Modena.Erano gli anni della passione…
Le riflessioni del vice-presidente della Banca Europea per gli Investimenti in un intervento all'Università di Ferrara. Vivremo fra poco un cambiamento epocale, di sicuro il più importante della storia economica europea dalla nascita della Comunità: l'unione monetaria. Un passo che abbiamo preparato fra mille ostacoli di natura politica e socio-economica. L'istituzione di cui sono vice-presidente, la Banca Europea per gli Investimenti, si trova oggi, come…
La storia del Convento di Sant'Antonio in Polesine rivisitata grazie agli scavi archeologici. Il convento di Sant'Antonio in Polesine, che ospita tuttora un piccolo nucleo di monache benedettine, costituisce uno dei complessi monastici più antichi di Ferrara e l'unico a continuità di vita dal medioevo a oggi. Nel 1910, l'Amministrazione comunale, essendo venuto meno il numero di monache prescritto dalla legge, acquistò una parte del complesso,…
Sulle tracce degli strani vagabondaggi di elementi ornamentali e di opere d'arte. La storia dei marmi che camminano (mi si perdoni la definizione improvvisata e, spero, attraente) non è certo solo ferrarese. Anzi, è quasi universale. Racconta le vicende di elementi ornamentali e, spesso, di opere d'arte utilizzati, dopo che gli edifici per cui erano stati pensati avevano subito trasformazioni o distruzioni, in edifici diversi.…
Non di sola immagine e suono vive il ferrarese, ma anche della parola. Ferrara, città d'arte; Ferrara, città di concerti, di musica, di esposizioni che richiamano tanto turismo "intelligente"; Ferrara, città di cultura. Certo, siamo i primi a esserne felici, ma un'obiezione viene spontanea. E la parola? Possibile che Ferrara dia solo spazio e attenzione, nelle istituzioni deputate, nei suoi programmi culturali, al segno e…
Il salone del restauro e il convegno delle Fondazioni sono stati un necessario momento di riflessione.   Si è soliti affermare, e con ragione, che l'Italia è un paese di forte e diffusa umanizzazione. E questo vuol dire che non esiste, o quasi, luogo o stagione storica che non abbia consegnato a quel fenomeno complesso che chiamiamo civilizzazione opere e testimonianze, stili e costumi di…
Dal 7 giugno al 30 agosto, una grande mostra realizzata con il contributo della Fondazione. L'opera di uno dei maggiori pittori del Settecento, protagonista assoluto del Rococò europeo e anticipatore dell'arte romantica, giunge per la prima volta in Italia, nelle sale del Palazzo dei Diamanti, per un evento espositivo eccezionale che raduna una somma di capolavori che, dagli anni lontani delle mostre di Londra e…
La relazione del presidente della Cassa di Risparmio di Ferrara agli azionisti. Signori Azionisti, oggi riferendovi i dati del bilancio 1997, che sottoponiamo alla Vostra approvazione, si conclude anche il mandato triennale del Presidente e del Consiglio di Amministrazione. E' quindi un momento importante per ricordare brevemente gli impegni assunti per questo triennio nei Vostri confronti e per riferirvi su quanto realizzato.In questo periodo c'è stato…
Arrivai a Ferrara verso sera. Alle porte della città le guardie presero nota del mio nome e mi tolsero tutti i pugnali e pistole che portavo con me. Qui, infatti, vige l'abitudine di non permettere a nessun forestiere di passaggio di entrare in città armato: perciò le sue armi vengono custodite dalle guardie per tutto il tempo che vuole fermarsi. [...] Ferrara è una città…
Ferrara. Voci di una città Rivista semestrale di cultura, informazione e attualitàAnno 5, numero 8 - Giugno 1998Registrata presso il Tribunale di Ferrara il 9 novembre 1994 con il numero 13/94Spedizione in abbonamento postale c. 20/c, art. 2, l. 662/96Edizione fuori commercio, riservata ai soci e agli amici della Fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara